L’amore infinito è l’unica Verità, tutto il resto è Illusione

David Icke spiega come “viviamo” in un “internet olografico” nel quale le nostre menti sono connesse a un “computer” centrale, che ci nutre con la stessa realtà collettiva che noi decodifichiamo poi nell’“universo” olografico tridimensionale che tutti siamo convinti di vedere.
Come Icke mette in evidenza, le varie discipline della scienza tradizionale hanno già scoperto molte di queste informazioni, le cui diverse parti non sono però mai state assemblate. Si è focalizzata l’attenzione sui ramoscelli senza che ci si accorgesse della foresta, poiché le forze che manipolano la società globale non desiderano farci giungere alla conoscenza di quella verità che ci renderebbe liberi. I cosiddetti “misteri” dell’esistenza si dissolvono a ogni pagina:
Chi siamo? Cosa facciamo qui? Cos’è il corpo umano e come può cessare di “invecchiare”? Chi sta controllando la nostra realtà? Perché ci sono guerre in quantità, fame, sofferenza e stress? Cosa sono “mente” ed “emozioni” e perché ne siamo dominati? Chi ha creato la religione, e cosa stanno realmente venerando coloro che la sostengono?

Print Friendly

Comments

comments

Powered by Facebook Comments

2 comments

Lascia un commento